Piacere, sono Andrea

Sono Andrea Cirillo, classe ’89, marito di Francesca e padre di quattro splendidi bimbi. Di mestiere faccio l’analista quantitativo in Intesa Sanpaolo.
Di solito scrivo e bloggo di programmazione, in particolare parlo di R.
Da dove viene allora SmoothJob?
È un’idea che viene da lontano.
Quando iniziai a lavorare mi successe di soffrire molto per problemi con capi e colleghi. Questo mi provocava nefrosi e frustrazioni. I sotterfugi, le maldicenze dei colleghi e la scarsa trasparenza dei capi di allora mi procuravano forti disagi. Per quanto il lavoro andasse tutto sommato bene vivevo le mie giornate con molte preoccupazioni e ansie.
Fu così che dopo aver ricevuto l’ennesimo colpo ho voluto affrontare il problema di petto. Facendo leva su quanto imparato nei miei studi di management aziendale ho iniziato ad approfondire e provare sulla mia pelle tutto quanto si trovasse in giro su questi temi, dalle tecniche di meditazione a quelle di time scheduling, passando per le teorie sulla gestione dei conflitti.
A mano a mano che sperimentavo in prima persona tutto questo, trattenevo quanto si rilevava buono e scartavo quanto invece risultava inutile o dannoso, consolidando a poco a poco il tutto in un insieme organico di principi, comportamenti e strumenti. Questo mi ha permesso di risolvere gradualmente i problemi con i capi e colleghi, ma soprattutto di sciogliere tutte quelle nevrosi e frustrazioni acquisite nel tempo.
Lungo il percorso, spinto dalla crescente curiosità e dalle domande di quanti lavoravano con me, ho iniziato a condividere le lezioni apprese, vedendo anche in loro gli stessi effetti e ottenendo così un’ulteriore prova dell’efficacia di quanto avevo appreso.
Smoothjob nasce dalla stessa intenzione: condividere anche con te i principi, comportamenti e strumenti acquisiti, per aiutare anche te, se lo vorrai.
A presto